LO SAPEVATE?
Dopo la dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti, nel 1775, i Lealisti rimasti fedeli alla corona d’Inghilterra si riversarono nei Cantons-de-l’Est, costituiti ufficialmente nel 1792.

Cantons-de-l'Est

Per monti e per valli con passione!

Vignoble de l'Orpailleur, Dunham, Cantons-de-l’EstQuella dei Cantons-de-l’Est è una suggestiva regione di villeggiatura, nonché patria della viticultura in Québec, che si estende lungo la frontiera con gli Stati Uniti. I bei villaggi e le loro sfarzose dimore vittoriane sono tra i vanti della regione, cui non mancano anche teatri, gallerie d’arte e botteghe d’antiquariato. La Route des Vins (Strada dei vini), i circuiti agroturistici, le gite in treno o in barca, i tanti ristorantini, i graziosi bed & breakfast e le pensioncine d’atmosfera invogliano a belle gite (soprattutto per gli amanti della buona tavola!) Le montagne che si stagliano all’orizzonte, i grandi laghi, i campi da golf immersi nel verde: i Cantons-de-l’Est offrono tante ambientazioni diverse e uniche per una vacanza indimenticabile!

Benessere e piaceri della campagna

Per far fruttare al meglio il vostro viaggio alla scoperta dei Cantons, inforcate la bicicletta e partite lungo le piste ciclabili della rete regionale; dei suoi 500 km, 200 sono in comune con la Route Verte, lungo la direttrice Montréal-città di Québec.

Per gli escursionisti a piedi la scelta della destinazione è estremamente ampia. Tra i sentieri più lunghi e spettacolari sono i Sentiers de l'Estrie, che offrono 150 km di vedute insuperabili. Una ventina di Relais santé e di spa propongono soggiorni all’insegna del relax e della forma fisica in ambientazioni tranquille e distensive. L’abbazia di Saint-Benoît-du-Lac, dove i monaci producono formaggio e sidro, incarna alla perfezione la serenità che trasmettono l’armonia della natura e il sodalizio tra acqua e montagna.

Da non perdere
  • I parchi nazionali dei monti Mégantic e Orford, con le loro vette importanti e la varietà di proposte e attrezzature per le attività all’aria aperta, fungono da calamita per gli appassionati della natura.

  • Il parc national de la Yamaska è un parco nazionale che coniuga campeggio e balneazione in un conteso boschivo, con grande apprezzamento da parte delle famiglie. Gli appassionati degli sport nautici sanno di trovare tutto ciò che fa per loro sui laghi Saint-François (nel parc national de Frontenac), Memphrémagog, Massawippi e Mégantic.

  • Anche i parchi regionali riservano belle sorprese; quello della Gorge-de-Coaticook è famoso per la passerella (una delle più lunghe al mondo) sospesa a un’altezza di 169 metri.

  • Sono quattro le stazioni che si contendono, d’inverno, il favore degli sciatori: Orford, Sutton, Bromont e Owl’s Head.

  • Patria della motoslitta, la regione ospita il Musée J. Armand Bombardier, a Valcourt, dove si tiene ogni inverno un Grand Prix di grande richiamo.

  • Merita una sosta anche il famoso zoo de Granby, che ha raggiunto nel 2011 i 600.000 visitatori.
Ricerca rapida:
Cantons-de-l'Est  

Festival ed eventi imperdibili


Voir tous les forfaits

VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE

PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo