Ritratto del Québec

Un luogo unico in America!

Immagine. Benedetto da una varietà geografica invidiabile, varietà di rilievi, di vegetazione e di clima. Quattro stagioni ben delineate in un paese immenso, la più vsta provincia del Canada.

Dopo 12 000 anni di presenza autoctona, Jacques Cartier prende possesso del territorio in nome del re di Francia. Da allora, il Québec entra a far parte di un’era coloniale che lo porertà fino alla pienezza dell’era industriale e alle sfide della modernità.

Entusiasti e determinati, oggi i Québécois assicurano la perennità della loro cultura fino ai confini del continente, nel segno della creatività e della passione!

Geografia e climaStoria e patrimonioIl Québec d'oggiDelizie culinarie

Il Quebec nello spazio

Un po’ di geografia

Situato al nord-est del continente americano, il Québec occupa 1.667.926 kmq di territorio – oltre cinque volte l’Italia e quaranta volte la Svizzera. Si estende dagli Stati Uniti fino ai mari boreali (quasi 2000 km) e dall’Ontario, a ovest, al New Brunswick e alla provincia di Terranova-Labrador a est.

Carta

Una terra di forti contrasti

Rivière Koroc, NunavikDominato in tutta la sezione meridionale dal corso del San Lorenzo (uno dei maggiori fiumi del pianeta), il Québec vanta un’eccezionale ricchezza di ambienti naturali: una fertile pianura fluviale, tra lo scudo canadese a nord e la catena montuosa degli Appalachi a sud, e vaste distese di foreste, di taiga e di tundra che si spartiscono oltre un milione di laghi e migliaia di fiumi, per un totale di almeno 180.000 kmq di superficie ricoperti d’acqua dolce. Vette del Québec sono il monte D'Iberville (1622 m), nella catena dei Torngat in Nunavik, e il monte Jacques-Cartier (1268 m), nel massiccio degli Chic-Chocs, in Gaspésie.


Che tempo fa

In Québec si evidenziano tre tipi di clima:
  • continentale umido, a sud del 50° parallelo, 
  • subartico, tra il 50° e il 58° parallelo, 
  • artico, oltre il 58° 
che corrispondono, rispettivamente, alle aree a prevalenza di foreste, di taiga e di tundra. Il clima del Québec meridionale è caratterizzato da quattro stagioni ben distinte, con notevoli variazioni di temperatura.

Per previsioni dettagliate a livello locale e per quelle a lungo termine, visitate il sito MétéoMédia.

Temperature stagionali (minime e massime)

Gennaio
Aprile
Luglio
Ottobre
Montréal
-12 / -5
2 / 11
17 / 26
5 / 12
Québec
-17 / -7
-1 / 7
13 / 25
1 / 10
Gaspé
-17 / -6
-3 / 6
10 / 23
0 / 10
Kuujjuaq
-28 / -19
-14 / -4
5 / 17
-3 / 2
LO SAPEVATE?
Più ci si allontana dai centri urbani maggiori sono le possibilità di assistere allo spettacolo dell’aurora boreale. I fenomeni sono più frequenti nelle regioni del Nord, in particolare quelle di Abitibi-Témiscamingue, Baie-James e Nunavik, tra agosto e marzo.
VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE

Logo Logo Logo