CARTA MUSEI 
Scoprite i musei di Montréal in totale libertà grazie alla carta Musées Montréal, che dà accesso a più di trenta istituzioni e siti e offre ulteriori vantaggi.

Musei e siti storici

Il passato coniugato al presente

Musei e siti storiciIl Québec ha molto da offrire a chi vuole scoprire le sue ricchezze culturali, la sua storia, locale o nazionale, e il suo patrimonio scientifico e tecnologico. Per capire meglio il Québec d’ieri e di oggi, i musei e siti storici valorizzano in modo vivace ed attraente la memoria della società quebecchese, quale essa si è costruita in questo Nuovo Mondo dagli ultimi secoli fino all’alba del terzo millennio.


MuseiSiti storici

I musei

Perle di cultura

Gatineau, OutaouaisForte dei suoi 400 musei, il Québec vi propone altrettanti modi diversi di scoprire le ricchezze artistiche, la storia e il patrimonio scientifico-tecnologico della provincia. Qualunque sia l’approccio museale adottato – interattivo, ricreativo o didattico –, queste istituzioni di assoluto valore, spesso allestite in contesti eccezionali, vi forniranno le chiavi di lettura per comprendere meglio il Québec e coloro che lo hanno plasmato nel corso dei secoli.

L’arte prima di tutto

MontréalSituato nel cuore dello splendido Parc des Champs-de-Bataille, nella città di Québec, il Musée national des beaux-arts du Québec (Museo delle belle arti) possiede senza dubbio la più importante collezione d’arte quebecchese dal XVII secolo ai nostri giorni. Passando a Montréal, il Musée des beaux-arts (Museo delle belle arti), uno dei più antichi del Canada, e il Musée d’art contemporain, che espone le opere d’arte moderna di maestri quebecchesi e stranieri, sono anche sede di prestigiose mostre internazionali. Il Centre canadien d’architecture (Centro canadese d’architettura), già notevole per l’impianto strutturale, espone collezioni di rilievo mondiale.

Tra i numerosi musei regionali di particolare interesse ricordiamo la Pulperie de Chicoutimi (museo allestito in un ex stabilimento per la lavorazione della polpa di legno a Chicoutimi, Saguenay–Lac-Saint-Jean), il Musée d’art de Joliette (Museo d’arte di Joliette, Lanaudière) e il Musée des beaux-arts de Sherbrooke (Museo delle belle arti di Sherbrooke, Cantons-de-l’Est).

Passaporto per la storia

Pointe-à-Callière, MontréalIl Musée de la civilisation (Museo delle civiltà) della città di Québec, al quale è collegato l’interessante Musée de l’Amérique française (Museo dell’America francese), s’impone come uno dei grandi protagonisti della vita culturale della capitale provinciale. Le curve spettacolari dell’edificio del Musée canadien de l’histoire s’inarcano sulla riva della rivière des Outaouais, il fiume di Gatineau; questo famoso museo delle civiltà propone esposizioni per un pubblico di ogni genere ed età, con un occhio di riguardo ai bambini. Nella sua Grande Galerie si ammira un’impressionante collezione di totem.

Per conoscere i grandi e i piccoli eventi della storia di Montréal visitate il museo di Pointe-à-Callière, che accende i riflettori in modo spettacolare sulle fondamenta della città. Completate l’excursus storico della metropoli visitando il Musée Marguerite-Bourgeoys, lo Château Ramezay e la Maison Saint-Gabriel. Il Musée McCord di storia canadese, specializzato nelle culture native e ricco di fotografie e abiti d’epoca, e il Musée Stewart, inaugurato 50 anni fa nell’antico forte dell’île Sainte-Hélène, sono altre due istituzioni da non mancare.

Trois-Rivières, MauricieGli appassionati di storia locale scopriranno, nel corso del loro lungo viaggio attraverso il Québec, interessanti musei e centri interpretativi che ripercorrono le vicende della regione. Le tematiche sono varie, come dimostrano da un lato il Musée québécois de culture populaire di Trois-Rivières, dedicato alla cultura popolare e, dall’altro, il Site historique maritime de la Pointe-au-Père di Rimouski (Bas-Saint-Laurent) e il Musée maritime (Museo marittimo) a L’Islet (Chaudière-Appalaches), che mettono in evidenza il ruolo predominante del fiume e del trasporto marittimo.

Per capire più a fondo i modi di vita dei nativi visitate il Musée amérindien (Museo amerindio) di Mashteuiatsh (Saguenay–Lac-Saint-Jean) o il Musée des Abénakis (Museo degli Abenaki) a Odanak (Centre-du-Québec). Risalendo ancora più indietro nel tempo, il Musée québécois d'archéologie de Pointe-du-Buisson e il sito Droulers-Tsiionhiakwatha, entrambi nella regione di Montérégie, testimoniano della presenza millenaria dei nativi amerindi sulle sponde del fiume San Lorenzo.

Il mondo della scienza

MontréalInformarsi sui conseguimenti scientifici e tecnici del mondo moderno divertendosi: è questo l’invito che rivolge ai visitatori il Centre des sciences (Centro delle scienze), sito nel Vecchio Porto di Montréal. Tutta la famiglia trarrà soddisfazione dalle proiezioni del Planétarium – uno dei quattro “musei-natura” di Montréal, assieme all’Insectarium, il Biodôme e il Giardino botanico – o dalla visita all’Astrolab du Parc national du Mont-Mégantic, entrambi volti a svelare i misteri del cosmo.

Per chi preferisce rimanere con i piedi per terra ecco, nei pressi di Montréal, l’Exporail di Saint-Constant, che vanta una delle maggiori collezioni ferroviarie d’America. L’Odyssée des bâtisseurs, ad Alma, chiarisce l’importanza dell’industria idroelettrica nel recente sviluppo della regione di Saguenay—Lac-Saint-Jean.


Parc national de Miguasha, GaspésieSul versante delle scienze naturali, il Centre d’interprétation des mammifères marins (Centro interpretativo dei mammiferi marini) di Tadoussac (Manicouagan) spalanca ai visitatori le porte dell’universo dei grandi cetacei che frequentano il parco marino Saguenay–Saint-Laurent. Il Musée du fjord (Museo del fiordo) a La Baie è un piacevole complemento alla visita del parco e dell’impressionante fiordo di Saguenay. Un po’ più a ovest, lo Zoo sauvage di Saint-Félicien presenta in modo estremamente creativo e originale la biodiversità boreale.

Il Parc national de Miguasha, parco nazionale oltre che sito del Patrimonio mondiale dell’Unesco, vanta un museo ricco di fossili di pesci e di piante che vissero sulla terra 370 milioni d’anni fa. Del resto sono numerosi i musei incentrati sulle ricchezze geologiche e minerarie delle diverse regioni del Québec.
Ricerca rapida
Musei
Centro e galleria d'arte
Centro d'artigianato
Laboratorio
Voir tous les forfaits

VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo