LO SAPEVATE?
Il parc national du Mont-Tremblant è il più vasto (1500 kmq) del Québec, mentre il più piccolo è il parco di Miguasha, in Gaspésie (appena 87 ettari). Il parc national des Pingualuit, situato ai confini con il Nunavik, è il primo parco nordico.




I parchi nazionali

La natura in grande!

Parc national du Saguenay I parchi nazionali del Québec vi invitano a vivere esperienze sensoriali fuori dal comune! Questi immensi spazi protetti offrono una sintesi della geografia multiforme del territorio della provincia. In virtù della posizione, della flora e della fauna che li contraddistinguono, ognuno di essi si propone con una personalità propria e con panorami e siti naturali sorprendenti per la loro varietà.

Parcorama

Réserve de parc national de l’Archipel-de-MinganI parchi naturali sono distribuiti su tutto il territorio, dalla regione di Abitibi-Témiscamingue fino all’estremità della penisola di Gaspésie, e molti si trovano in prossimità dei centri urbani. Per la maggior parte queste aree protette sono amministrate dalla Sépaq, la più importante rete di strutture nella natura e all’aria aperta in Québec; i parchi nazionali di Mauricie e Forillon, così come la Réserve de parc national de l’Archipel-de-Mingan, rispondono a Parcs Canada. Infine, le suddette organizzazioni amministrano congiuntamente il parc marin du Saguenay–Saint-Laurent (parco marino).

Tre parchi in particolare rappresentano altrettanti siti d’eccezione a livello planetario: il primo è il parc national de Miguasha, che figura nel prestigioso elenco del Patrimonio mondiale dell’Unesco; gli altri due – i Grands-Jardins e le Hautes-Gorges-de-la-Rivière-Malbaie – appartengono alla Réserve de biosphère de Charlevoix.


Attività all’aria aperta per tutti

Parc national de la GaspésieIl ventaglio di attività offerte all’interno dei parchi nazionali è ampio e dà modo di ritemprare il corpo e lo spirito in un ambiente naturale intatto, nel rispetto dell’integrità dei diversi ecosistemi. Ogni parco propone dei programmi interpretativi e di scoperta della fauna e della flora guidati da esperti naturalisti.

Le famiglie apprezzeranno in particolare le opportunità di picnic, le passeggiate a piedi o in bicicletta, le escursioni in barca e, ovviamente, il campeggio. Per esplorare più a fondo il territorio ci si può invece cimentare con la canoa, il kayak o il trekking. In alcuni parchi è possibile pescare, fare immersioni, andare a cavallo o in mountain bike.

L’inverno invita alla pratica delle racchette da neve e degli sci, alla pesca sul ghiaccio e alle escursioni sulle slitte trainate dai cani. In quasi tutti i parchi è sempre possibile affittare l’attrezzatura necessaria per le varie attività ricreative e sportive (barche, biciclette, sci, racchette da neve, ecc.).

Sotto la tenda e sotto le stelle

Parc national du Mont-TremblantI parchi nazionali sono rinomati per la bellezza e la qualità delle aree destinate al campeggio, organizzato o libero che sia. In molti casi, accanto ai pacchetti turistici standard, è disponibile il “prêt-à-camper”, ossia si possono noleggiare tende dotate di equipaggiamento oppure delle roulotte con tenda. Si possono poi affittare chalet di ogni genere, strutture per vacanze collettive o rifugi, soluzioni adatte soprattutto per i gruppi – la prenotazione è sempre consigliata. I più curiosi si lasceranno tentare dal soggiorno in una yurta o in un tepee e i più calorosi affronteranno il campeggio invernale, magari sotto un igloo!
Ricerca rapida:
Parchi nazionali  

Voir tous les forfaits

VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo