LO SAPEVATE?
Le racchette da neve, retaggio dei nativi, sono il mezzo ideale per le escursioni invernali e sono apprezzate come tali da lungo tempo. Sherbrooke (Cantons-de-l’Est) vanta infatti uno dei più antichi club di racchettisti di tutta l’America, fondato negli anni 1870.

Escursioni a piedi

Gambe in spalla!

Parc national de la Jacques-Cartier, QuébecEsploratori in grande stile o semplici appassionati delle belle passeggiate, sportivi convinti o visitatori curiosi incamminatevi alla scoperta dei più spettacolari panorami del Québec, in località impossibili da raggiungere se non a piedi. Il Québec pullula letteralmente di tracciati per escursioni di lunghezza e difficoltà variabili; se ne contano per oltre 6000 km, il 40% dei quali in Gaspésie, nelle Laurentides e nei Cantons-de-l'Est. Che seguiate il corso sinuoso di un fiume o passeggiate tra i maestosi pini di una foresta vi troverete sempre immersi in contesti naturali dal fascino straordinario. Scoprite le meraviglie della natura del Québec... al vostro passo!

A ogni escursionista il giusto sentiero

Immagine. I parchi regionali e nazionali, le riserve faunistiche e le numerose reti di sentieri pedestri private offrono infinite opportunità di escursioni nei contesti più vari. Lungo le piste più lunghe sono solitamente disponibili vari tipi d'alloggio (chalet, rifugi e aree di campeggio rustiche). In quasi tutte le principali stazioni sciistiche è possibile risalire a piedi i versanti montani.

Pronti per la grande sfida?
Ecco alcuni dei tracciati per spedizioni in grande stile:
  • Parc national de la Gaspésie. Un "mare di montagne", 25 delle quali superano i 1000 metri d'altezza; gli escursionisti apprezzeranno la varietà di piante, i paesaggi mozzafiato e l'opportunità unica di poter ammirare, riuniti nello stesso luogo, caribù, alci e cervi di Virginia.
  • Sentier international des Appalaches. Questo sentiero, che prende avvio negli Stati Uniti e segue poi il crinale degli Appalachi in Gaspésie, consente di raggiungere varie cime, tra cui quelle dei monti Jacques-Cartier, Albert e Logan. Una sezione del percorso costeggia la penisola di Gaspé, dove offre scorci di grande suggestione sul fiume San Lorenzo, e termina nel Parc national Forillon. In Québec il tracciato si snoda per 650 km e riunisce 35.000 sentieri segnati, individuabili sull'apposita cartina. Lungo il percorso sono distribuiti 24 rifugi montani da otto posti ciascuno e 33 aree di campeggio.
  • Les sentiers de l'Estrie. Questa rete di sentieri (175 km complessivi) attraversa i Cantons-de-l'Est, terra di verdeggianti vallate e di sontuose montagne - agli Appalachi appartengono i monti Orford, Glen e Sutton. Per percorrerne alcuni tratti è necessario essere in possesso di una tessera associativa.
  • Sentier national. Questo sentiero pan-canadese, in corso di realizzazione, è concepito per la gita a piedi e con racchette e in parte per lo sci di fondo. Oltre la metà dei 1500 km previsti in Québec è già accessibile, attraversando gli spazi naturali di otto regioni, dall’Outaouais a ovest fino al Bas-Saint-Laurent a est.
  • Traversée de Charlevoix. Questo percorso segnato, lungo 100 km e integrato al Sentier national, consente di ammirare i grandiosi paesaggi della regione montana di Charlevoix, insignita dall'Unesco del titolo di Riserva mondiale della biosfera. Lungo l'impegnativo tragitto si passa attraverso vari ecosistemi e tra rilievi che raggiungono gli 850 metri d'altezza.
Ricerca rapida:
Escursioni a piedi  

Voir tous les forfaits

VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo