LO SAPEVATE?
È da Montréal che partirono Louis Jolliet, nato nella città di Québec e scopritore del fiume Mississipi (1673), allora chiamato Colbert, e Cavelier de La Salle, che prese possesso della Luisiana nel 1682 in nome del re di Francia.
Tour dell’isola

Vélo à MontréalI parchi di Montréal sono l'ideale per le famiglie e propongono una profusione di attività all'aria aperta in estate come in inverno. Tra le aree verdi più apprezzate sono quelle di Cap-Saint-Jacques e di Bois-de-l’Île-Bizard, a ovest, e di Pointe-aux-Prairies a est. Merita una visita anche il parco dell’Île-de-la-Visitation, di fronte al vecchio quartiere di Sault-au-Récollet che è dominato dai campanili di una delle chiese più belle e più antiche di Montréal.


 Da non perdere

Su due ruote

Support à BixiL’isola di Montréal possiede una vasta rete ciclabile, lunga oltre 560 km. I due itinerari preferiti in assoluto sono la pista che costeggia il canale di Lachine fino al Vieux-Port e il circuito sulle rive del San Lorenzo, che offre vedute straordinarie sulle rapide di Lachine. Riscuote grande successo il servizio di bike sharing Bixi, che consente di spostarsi in modo pratico e poco costoso.

Da scoprire

Musée de LachineLachine, a sud-ovest dell’isola, cela alcuni tesori poco conosciuti: il vecchio canale (1825), sulle cui rive si trova il lieu historique national du Commerce-de-la-Fourrure (sito storico legato al commercio delle pellicce), un piccolo museo sistemato in un edificio del XVII secolo e un parco di sculture. Le sere d'estate, i ristoranti e i caffè intorno alle chiuse di Sainte-Anne-de-Bellevue, tra i laghi di Deux Montagnes e Saint-Louis, creano un'atmosfera che inviata a belle passeggiate di piacere.

Ricerca rapida:
Montréal  

Festival ed eventi imperdibili


Voir tous les forfaits

VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
GUIDA TURISTICA UFFICIALE
Brochure
Formato Flash
Logo Logo Logo