La Strada delle Balene

Sulla scia dei giganti del mare

ImmagineLe regioni di Manicouagan e di Duplessis sono il regno delle balene, e la strada che costeggia a nord l’estuario e il golfo del San Lorenzo (lunga quasi 900 km) prende appunto il nome da questi regali cetacei. Gli esemplari di una dozzina di specie, tra cui le balenottere azzurre, si danno appuntamento al largo della costa durante la bella stagione. In varie località legate al Parc marin du Saguenay-Saint-Laurent si possono osservare le balene addirittura dalla riva oppure, ovviamente, nel corso di entusiasmanti spedizioni in barca sul fiume!

La natura in tutto il suo splendore

Tadoussac, Saguenay-Lac-Saint-JeanPercorrendo la Strada delle Balene scorreranno dinnanzi ai vostri occhi il San Lorenzo, le sue baie, le spiagge di sabbia fine e le distese di boschi allo stato naturale. Le soste saranno l’occasione per ammirare i cetacei dai punti d’osservazione appositamente attrezzati, come quello di
Portneuf-sur-Mer, ma anche da postazioni improvvisate come un molo, un’area di servizio o un campeggio (Cap-de-Bon-Désir, a Bergeronnes, si presta in modo particolare al whale-watching).
Appuntamento con le balene

Réserve de parc national du Canada de l'Archipel-de-Mingan, DuplessisTadoussac, incantevole paesino rannicchiato sulla riva dello spettacolare fiordo di Saguenay, rappresenta la porta d’accesso alla regione di Manicouagan; ed è anche, assieme alla vicina località di Les Escoumins, una delle maggiori basi di partenza per le escursioni di whale-watching in barca. Sul litorale di Duplessis, ancora selvaggio ma accessibile, trovano sbocco in mezzo alle sterminate foreste di conifere molti corsi d’acqua. Dopo una sosta a Sept-Îles, proseguite verso Longue-Pointe-de-Mingan, dove potrete visitare il Centre de recherche et d'interprétation de la Minganie (centro interpretativo e di ricerca) e recarvi all’appuntamento con i cetacei sul golfo del San Lorenzo. Partendo da Havre-Saint-Pierre potrete anche raggiungere gli affascinanti monoliti dell’arcipelago di Mingan oppure imbarcarvi alla volta della grande isola di Anticosti, celebre per le splendide vedute marine, le gole, le grotte e la vasta popolazione di cervi della Virginia. Siete arrivati alla fine della strada e volete proseguire? Una nave costiera vi condurrà ai villaggi che punteggiano la costa fino ai confini con il Labrador.


L’itinerario

La Strada delle Balene (Route des baleines, n° 138) collega le città di Tadoussac e Natashquan, lungo la Côte-Nord, passando per le regioni di Manicouagan (310 km) e Duplessis (570 km). La Route des baleines (Strada delle balene) prosegue anche nei pressi di Blanc-Sablon, località raggiungibile in battello e collegata al Labrador da una strada.


VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo