LO SAPEVATE?
La traversata del fiume tra le località di Québec e Lévis dura solo 15 minuti, mentre ci vogliono addirittura 2 ore e 50 minuti (55 km) di navigazione per andare da Matane (Gaspésie) a Godbout (Duplessis)! Una nave collega Prince Edward Island alle îles de la Madeleine in 5 ore; per raggiungere l’arcipelago è anche possibile imbarcarsi a Montréal per una crociera di due giorni con scalo a Chandler, in Gaspésie.

Il fiume visto... dal fiume

L’emozione corre a filo d’acqua

QuébecIl fatto che le grandi navi da crociera non disdegnino mai di risalire il corso del San Lorenzo, è indice che il Québec, visto dal fiume, si mostra in tutta la sua maestosa e intensa bellezza. Imbarcatevi anche voi, e lasciatevi sedurre da panorami mutevoli che non finiscono mai di sorprendere.

Benvenuti a bordo

Benvenuti a bordo

Il fiume, il suo estuario e il golfo rappresentano tre mondi in uno – a voi l’ardua scelta! Le città di Montréal e di Québec propongono interessanti passeggiate lungo il porto, minicrociere con cena a bordo e romantiche gite in barca sotto le stelle con vista sulla città o sui fuochi d’artificio. Lungo le strade costiere, parcheggiate l’auto e salite a bordo di uno dei traghetti che fanno la spola da una riva all’altra del fiume o imbarcatevi per un’escursione guidata alle isole. Sono momenti di piacere puro, che trasmettono un senso di profonda libertà, da condividere con la famiglia o con gli amici.

Immagine

Approfittate della presenza nell’estuario e nel golfo di oltre dieci specie diverse di balene, dai beluga alle balenottere, per andare ad osservarle da vicino in gommone o a bordo di imbarcazioni più confortevoli. I mammiferi marini trovano nel Parc marin Saguenay–Saint-Laurent, splendido parco marino, un ambiente di vita intatto a loro congeniale, e si mostrano generosamente ai visitatori, curiosi di assistere alle loro evoluzioni.

Crociere internazionali 

Nel corso degli anni il San Lorenzo, uno dei grandi fiumi del mondo, è diventato una tappa importante per le navi da crociera che costeggiano il New England e il Canada atlantico. Le città di Québec, Montréal e Saguenay sono gli scali più affollati nei mesi tra maggio e novembre. Anche altri porti del Québec accolgono i viaggiatori in arrivo da New York, Boston, Southampton (Regno Unito) o Halifax, che approdano da queste parti alla scoperta delle meraviglie del grande fiume.

Il vento che spira dal mare

Berthier-sur-Mer, Chaudière-Appalaches

Il San Lorenzo, ovviamente, si adatta alla perfezione alla navigazione di piacere, alla vela e al kayak. Lungo la costa vi sarà sempre possibile trovare un’agenzia specializzata nelle escursioni in kayak di mare con l’accompagnamento di guide esperte. Se l’avventura è il vostro pane, cimentatevi lungo le “strade azzurre” del Sentier maritime du Saint-Laurent: un’ora, una mezza giornata o una settimana trascorse a solcare le acque di questo “sentiero marittimo” vi riconcilieranno col mondo intero! Alcuni operatori propongono anche immersioni lungo la costa.

Immagine

D’inverno il fiume si trasforma in una palestra a cielo aperto dove praticare le attività più inconsuete. Che ne dite di tentare la vostra sorte di pescatori cimentandovi sul ghiaccio del lago Saint-Pierre o del fiordo del Saguenay, oppure di assistere a una competizione di canoe sul ghiaccio durante il Carnevale di Québec? Vi accorgerete che il piacere non soffre il freddo, anzi!



VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo