LO SAPEVATE?
Il Pont de Québec (1917) ed il Pont Victoria (1859), di Montréal, sono opere d’arte che furono considerate, all’epoca della loro costruzione, capolavori d’ingegneria.

Il fiume e le sue strade

Alla scoperta dell’acqua via terra

Parc national du Bic, Bas-Saint-LaurentBenevolo e accogliente, prodigo di scoperte affascinanti, il San Lorenzo è una presenza costante ma sempre diversa per riflesso al carattere mutevole delle sue sponde. In auto, in moto, in camper o, se volete, in bicicletta imboccate le strade che costeggiano l’una e l’altra sponda per centinaia di chilometri: vi attende un viaggio indimenticabile tra cielo, terra e mare.

Le strade turistiche

Île d'Orléans, Québec

Tutto il corso del fiume è punteggiato di villaggi storici le cui origini risalgono spesso all’epoca della Nouvelle France. Fari e campanili scandiscono i ben cinque percorsi rivieraschi approntati appositamente per esplorare vasti tratti del fiume:

  • lo Chemin du Roy (Strada del re), che collega Montréal, Trois-Rivières e la città di Québec;
  • la Route de la Nouvelle-France (Strada della Nouvelle France), tra le località di Québec e Beaupré;
  • la Route du Fleuve (Strada del fiume), lungo la costa di Charlevoix;
  • la Route des Baleines (Strada delle balene), dalla foce del Saguenay alla Basse-Côte-Nord;
  • la Route des Navigateurs (Strada dei navigatori), da La Pocatière, vicino alla città di Québec, fino alla Gaspésie.

Porticcioli di pescatori appartati e tranquilli paesini di campagna, cittadine industriali e borghi che invitano alla villeggiatura: ogni località è depositaria di un ricco patrimonio culturale e naturale. Concedetevi una pausa gastronomica per gustare i frutti di mare, il pesce e le tante altre specialità della cucina locale!

Il San Lorenzo, naturalmente

Immagine.

Lungo il San Lorenzo si trovano alcuni splendidi parchi nazionali:

Immagine

La costa del fiordo di Saguenay, ciclopica incisione nella roccia lungo il corso dell’omonimo affluente del San Lorenzo, fa parte di un parco nazionale molto apprezzato dagli appassionati delle attività all’aria aperta. Per ammirare le scogliere del golfo in tutta la loro maestosità numerose imbarcazioni propongono gite lungo l’intero tratto di costa.

Il Parc marin Saguenay—Saint-Laurent è un parco marino di oltre 1100 kmq istituito a protezione della fauna acquatica che vive alla confluenza dei due corsi d’acqua.Da numerose postazioni costiere si possono osservare le evoluzioni delle balene che frequentano le acque ricche di nutrimento del San Lorenzo. La Réserve de biosphère du Lac-Saint-Pierre, importante riserva della Biosfera, ospita un’eccezionale varietà di specie faunistiche, tra le quali spiccano le oche canadesi e numerose specie di anatre; la Réserve nationale de faune du Cap-Tourmente, dal canto suo, è la riserva faunistica che accoglie a Cap-Tourmente, in primavera e in autunno, impressionanti concentrazioni di oche delle nevi in sosta durante i trasferimenti migratori.

Corno da nebbia

Parc national du Canada Forillon, Gaspésie

Le rive del San Lorenzo sono punteggiate di fari, tra cui quelli di Pointe-des-Monts sulla Côte-Nord e di Pointe-au-Père sul versante meridionale. Durante le vostre tappe fate visita a uno dei numerosi musei che valorizzano il patrimonio marittimo, quali il Musée de la mer di Pointe-au-Père, il Musée maritime du Québec a L’Islet e il Musée maritime di Charlevoix.



VEDI ANCHE
LINK D'INTERESSE
PROMOZIONE IN CORSO
 PROMOZIONE IN CORSO
Logo Logo Logo